Vintec

Fungicida biologico in granuli idrodispersibili per la lotta contro i patogeni responsabili del Mal dell’Esca della vite, dell’Eutipiosi, di Black Dead Arm, per impiego in vivaio ed in campo, contro la Botrite del pomodoro in serra e la Botrite della vite da vino e da tavola

Utilizzo per immersione o per impregnamento durante le operazioni vivaistiche

Coltura Dose Numero di trattamenti Periodo di applicazione
Vite: portinnesti e marze 200 g/hl 1 – 4 Durante le operazioni vivaistiche

Utilizzo in pieno campo

Coltura Dose Volume d’acqua Numero di trattamenti Periodo di applicazione
Vite (Mal dell’esca,Eutipiosi, Black Dead Arm) 200 g/hl 100-200 l/ha 1 – 2 Dopo la potatura, fino al risveglio vegetativo primaverile
Vite (Botrytis cinerea) 200 g/hl 100 – 1000 l/ha 2 – 4 A partire dall’80% della fioritura

Utilizzo in serra

Coltura Dose Volume d’acqua Numero di trattamenti Periodo di applicazione
Pomodoro (Botrytis spp.) 5-10 g/hl 500-1500 l/ha 8 max. Dalla formazione del primo palco fiorale alla maturazione dei frutti

Sostanza attiva
Trichoderma atroviride SC1 1×1013 CFU/Kg
Formulazione
Granuli Idrodispersibili (WG)
Meccanismo d’azione
Codice FRAC BM 02
Classificazione CLP
Numero di registrazione
17059 del 31/07/2018
Confezioni
4 x 50 g
Etichettatura ambientale
Composizione imballaggi
e informazioni per lo smaltimento

La problematica del mal dell’esca

Negli ultimi anni il fenomeno del Mal dell’Esca ha coinvolto la maggior parte delle aree viticole italiane, con forti ripercussioni per i viticoltori che hanno visto compromessa non solo la sopravvivenza delle piante in vigneto ma anche l’aumento dei costi di gestione degli impianti.

2021-11-23T09:29:37+01:00
Go to Top